fbpx
i migliori libri sul business plan da leggere assolutamente

I 18 migliori libri sul Business Plan da leggere assolutamente nel 2022

I migliori libri sul business plan aiutano gli imprenditori a creare la struttura adeguata per le loro idee, per un business ben congegnato e ad attrarre investitori.

Sviluppare un business plan da zero sembra troppo complicato per gli imprenditori alle prime armi in quanto richiede l’apprendimento, come realizzare il proprio business case, molte analisi statistiche e ricerche di mercato per nuovi prodotti e servizi. 

Un business plan ben strutturato è alla base di ogni business di successo e aiuta a rimanere competitivi sul mercato.

Per iniziare, è l’ideale per dedicare un po’ di tempo all’apprendimento, capire cosa fare e come farlo, considerando tutti i fattori per creare un business plan perfetto anche se vorresti semplicemente creare un blog di successo.

Tabella dei Contenuti

I 18 migliori libri sul Business Plan da leggere assolutamente nel 2022

In questa lista definitiva troverai i migliori libri per creare un business plan.

Ho scelto accuratamente ogni titolo in base alla mia esperienza di lettura per poterti portere, come sempre, il miglior contenuto possibile.

Iniziamo.

Hai già un Kindle ?
  • Pensato per la lettura, con uno schermo antiriflesso e bordi sottili per leggere come sulla carta stampata anche alla luce diretta del sole.
  • Una singola ricarica tramite USB-C o un caricatore wireless dura fino a 10 settimane.
  • Tantissimi libri da leggere ovunque. Puoi salvare migliaia di libri, riviste, audiolibri e portare i tuoi preferiti sempre con te.
  • Con Kindle ricevi 3 mesi di abbonamento gratuiti a Kindle Unlimited. Sfrutta l’accesso illimitato a milioni di libri. Leggi dove e quando vuoi, su qualsiasi dispositivo.

Excellent Business Plan. Pianificazione professionale di startup e imprese secondo un nuovo modello lean. di Kingsley Antonio Borrello.

Excellent Business Plan. Pianificazione professionale di startup e imprese secondo un nuovo modello lean. Con ebook. Con risorse online di Kingsley Antonio Borrello.

Excellent Business Plan è da oltre vent’anni un testo di riferimento per la pianificazione imprenditoriale indirizzato a studenti di corsi universitari e di master.

Questa settima edizione, partendo dagli elementi e dai principi di un business plan professionale, guida passo passo nell’analisi del progetto e nella conseguente redazione di un piano sulla base di un modello innovativo lean che coniuga un metodo veloce con i classici canoni della pianificazione imprenditoriale.

Da questa fusione nasce così un nuovo modello di pianificazione, il “CLIP” (Complete Lean Investment Planning) che unisce i migliori benefici derivanti dalle teorie opposte, presentato dallo stesso autore in anteprima nel testo Lean Business Plan, che rappresenta al contempo la base di questa settima edizione.

Il volume si avvale di un format espositivo completamente nuovo, basato su testi concisi, illustrazioni esplicative, infografiche e approfondimenti concettuali.

Uno stile riportato anche nei due casi aziendali, che illustrano come scrivere un business plan attraverso pratiche slide, strumento di comunicazione oltre che di analisi.

Business plan nella fase di startup. Idea imprenditoriale, modello di business e identità aziendale di Domenico Nicolò.

Business plan nella fase di startup. Idea imprenditoriale, modello di business e identità aziendale di Domenico Nicolò.

La fase di startup è molto critica: in media il 20-25% delle aziende non supera il primo anno di vita e circa la metà arriva al sesto.

Una così precoce mortalità pone in luce, indirettamente, che molte di esse presentano fattori di vulnerabilità già al momento della nascita.

In questo scenario il business plan gioca un ruolo di grande importanza nella progettazione di imprese che vogliono durare nel tempo in quanto fornisce informazioni utili per la prevenzione dei difetti genetici.

Il manuale affronta questioni metodologiche relative alla nascita e all’evoluzione dell’idea imprenditoriale e propone un modello teorico sull’identità aziendale da assumere come riferimento per la redazione della parte descrittiva del business plan.

Questa, infatti, ha lo scopo di illustrare i caratteri identitari dell’azienda in fase di avvio, oltre ai risultati della valutazione della sua fattibilità tecnico-ingegneristica e giuridica, la sua convenienza economica e sostenibilità finanziaria, il suo impatto sociale e ambientale.

Il volume, inoltre, esamina il processo di redazione della parte quantitativa del business plan, basato sulla tecnica della segmentazione della gestione aziendale nello «spazio», in centri di responsabilità e processi chiave, e nel «tempo», in esercizi annuali e infrannuali.

Due capitoli sono dedicati alle valutazioni preliminari e successive l’avvio di una nuova impresa.

Business plan. Guida per imprese sane, start-up e aziende in crisi di Luigi Brusa.

Business plan. Guida per imprese sane, start-up e aziende in crisi di Luigi Brusa.

Oggetto del libro è il business plan delle imprese, di quali parti si compone e come si costruisce. Il tema può ormai sembrare scontato, ma la problematica è molto complessa e il testo la affronta in modo mirato a seconda della tipologia di aziende e situazioni: aziende in equilibrio economico-finanziario, start-up, imprese in crisi.

Nel fare ciò, integra la descrizione della metodologia con numerosi casi ed esempi tratti dalla realtà aziendale.

È necessario evitare che il piano venga inteso come una semplice previsione di numeri economico-finanziari, conseguenti a valori storici rilevati in anni recenti, con il rischio di bypassare o sottovalutare ciò che del piano è la vera essenza, cioè gli indirizzi strategici di business, gli obiettivi e i fattori critici di successo per raggiungerli, i piani d’azione con i relativi progetti.

Gli autori distinguono le tre tipiche situazioni aziendali, in cui il problema del business pian assume configurazioni diverse.

Le finalità prevalenti sono di corretto management per le imprese “sane”, anche se assume notevole rilevanza la funzione di informazione a potenziali finanziatori.

Per le start-up il ruolo informativo a soggetti finanziatori di varia estrazione, condizione per l’avvio dell’iniziativa, è invece decisivo.

Le imprese in crisi, a loro volta, devono dimostrare ai creditori e ad altri soggetti che intervengono nelle procedure previste dalla legge che il progetto di turnaround intrapreso è destinato ad avere successo.

L’altro modo di redigere il business plan. Dall’approccio «revenues driven» a quello «cost driven». di Michele Giorni e Ivan Fogliata.

L'altro modo di redigere il business plan. Dall’approccio «revenues driven» a quello «cost driven». di Michele Giorni e Ivan Fogliata.

La pianificazione finanziaria ha assunto un ruolo sempre più determinante nel recente passato e lo sarà ancora di più nel prossimo futuro.

Il mercato dei capitali, per esempio, ha finalmente capito che start-up e nuove iniziative possono anche realizzare importanti perdite per i primi anni di vita per poi avviarsi a percorsi di importante crescita.

In tale contesto, tuttavia, diviene fondamentale saper comprendere i meccanismi delle previsioni economico-patrimoniali e finanziarie per comunicare con investitori e stakeholder.

Il business plan è divenuto un documento di grande rilievo, all’interno del quale si fissano milestones e obiettivi centrali per attrarre capitali e verificare le capacità del management.

In tal senso il saldo presidio delle grandezze finanziarie e la consapevolezza degli effetti futuri del loro utilizzo è una skill divenuta irrinunciabile per chi vuole “guidare” un’impresa.

E voi, siete ancora convinti che per realizzare un business plan occorra muovere dalla previsione dei ricavi? Allora questo libro fa decisamente per voi!

L’altro modo di redigere il business plan” è un libro pensato per essere un vero e proprio strumento operativo, utile a chi vuole realizzare in maniera efficace previsioni economico-finanziarie.

Gli aspetti qualitativi e quantitativi del processo sono affrontati in maniera originale e non conforme ai normali canoni per restituire al lettore una visione e un approccio nuovi al tema del planning.

L’approccio pratico, il ricorso a esemplificazioni e tanti consigli tecnici accompagneranno il lettore, anche quello meno esperto, nella costruzione e comprensione di un modello di previsione immediatamente fruibile e adattabile a diverse imprese in diversi settori.

Scrivere un business plan. Sviluppare l’idea tra analisi di mercato, budget e investitori di Colin Barrow, Paul Barrow e Robert Brown.

Scrivere un business plan. Sviluppare l'idea tra analisi di mercato, budget e investitori di Colin Barrow, Paul Barrow e Robert Brown.

Il business plan è un elemento fondamentale per qualsiasi progetto imprenditoriale, grande o piccolo, startup o nuovo ramo d’azienda.

Questo libro sul business plan condensa la conoscenza di tre esperti e accompagna, passo dopo passo, nelle sette fasi di creazione di un business plan completo e convincente.

Dall’idea imprenditoriale alla strategia di marketing, dall’analisi di mercato ai piani di vendita, dalla definizione di budget e forecast al controllo di gestione e dei costi, fino ad arrivare alle presentazione del piano a potenziali investitori.

Che si tratti di raccogliere fondi, cedere un’attività o sviluppare un nuovo progetto fuori o dentro un’azienda, questa è la guida da avere per lanciarsi nell’impresa.

Una lettura facile ma esaustiva, arricchita da esempi, casi di studio, strumenti e modelli da usare, per imparare a scrivere un business plan che non lascia nulla al caso.

Business Plan: Il Manuale più Completo per Redigere un Piano Aziendale Vincente e Ridurre al Minimo il Rischio d’Impresa di Francesco Papa.

Business Plan: Il Manuale più Completo per Redigere un Piano Aziendale Vincente e Ridurre al Minimo il Rischio d’Impresa di Francesco Papa.

Basta brancolare nel buio! 

Impara oggi a redigere un Business Plan che funziona, sfruttando al meglio tutte le componenti strategiche di un’azienda e scopri come conquistare la fiducia dei potenziali investitori grazie alla migliore strategia tuttora in uso dai start-upper con più esperienza sul campo!

L’obiettivo del manuale è di dare un’impostazione pratica e senza fronzoli in materia di Business Plan, attraverso consigli specifici e metodologie che mai nessuno ti dirà in un semplice libro, ed in più imparerai quali sono gli errori che il 90% dei principianti commettono quando affrontano questo lavoro e come evitarli.

Troverai anche i trucchi per condurre un’analisi dinamica del contesto competitivo e del progetto d’impresa, in modo da ridurre al minimo il rischio imprenditoriale.

All’interno troverai anche un esempio completo di Business Plan appartenente ad un’azienda di consulenze, in modo da passare in scioltezza dalla teoria alla pratica.

Nel dettaglio imparerai:

  • Come descrivere l’opportunità di Business per renderlo appetibile anche ad un padre di famiglia;
  • I segreti per un Executive Summary che precisi la Mission Aziendale e i suoi elementi di differenziazione;
  • Come analizzare la concorrenza e imporre nuove barriere all’ingresso;
  • Lo svolgimento dell’analisi di mercato e l’individuazione del cliente target;
  • Il metodo per scrivere un Management Summary che comprovi le capacità del Team;
  • Come mettere a punto il piano delle operazioni in modo da prevenire gli imprevisti;
  • Il procedimento per elaborare il piano di Marketing e individuare la strategia di vendita più appropriata;
  • La metodologia step-by-step per analizzare il rischio d’impresa e ridurlo al minimo;
  • Come stilare il piano finanziario e attrarre una volta per tutte i capitali dei venture-investor;
  • e molto altro ancora!

Redigere un Business Plan: Dalla teoria alla pratica di Francesco Baldin.

Redigere un Business Plan: Dalla teoria alla pratica di Francesco Baldin

Vi sarà mai capitato nel corso della vostra vita di avere un’idea, ma non siete mai riusciti a metterla in pratica perchè vi mancavano gli strumenti?

Con questo libro sul business plan ora potrete realizzare il vostro progetto, avviare la vostra startup, tradurre la vostra idea in azione o, più semplicemente, consolidare il vostro business.

Sia che si tratti di avviare un’impresa da zero, lanciare un nuovo prodotto, espandersi su un nuovo mercato, consolidare la propria posizione, è necessario pianificare nel dettaglio ogni singolo aspetto e per farlo occorre saper redigere un Business Plan.

Il libro, infatti, spiega l’importanza della pianificazione, divenuta, oggi più che mai, elemento imprescindibile per un’impresa che deve svilupparsi per continuare a sopravvivere.

Chi non investe per consolidare, differenziare o ampliare il proprio business è quasi sempre soggetto a rischio, dal momento che la concorrenza si fa ogni giorno sempre più pressante e i clienti sono sempre più esigenti.

In questo senso, scrivere un piano che serva a valutare, da un lato, i rischi e le opportunità, dall’altro, la redditività dell’investimento e, conseguentemente, le scelte operative, diventa fondamentale.

Business Plan In Excel di “vari”.

Business Plan in Excel di vari

Il volume analizza il Business Plan, il suo utilizzo pratico e le modalità di realizzazione, con un approccio strategico e operativo.

La prima parte del testo esamina: la fattibilità di marketing: politiche di prezzo, prodotto, promozione e distribuzione, stima della domanda presente e futura la fattibilità tecnologica: analisi dei fattori e dei processi tecnologici, capacità produttiva; la fattibilità economico-finanziaria: bilanci previsionali e loro riclassificazioni, indici di struttura patrimoniale e finanziaria, analisi dei flussi finanziari.

La seconda parte analizza concretamente come redigere un business plan e fornisce numerosi esempi pratici: business plan collegati all’internazionalizzazione, al risanamento aziendale, allo sviluppo di business on-line, alla prevenzione delle insolvenze aziendali, ecc.

IL CD-ROM allegato al libro: il libro è completato da un software applicativo in formato xls per la redazione del business plan (Business Planner), al cui utilizzo è dedicato un capitolo del volume.

Il software, è compatibile con le più recenti versioni di Microsoft Windows e Office.

Come Si Fa Un Business Plan Per Un Ristorante di Molly Elodie Rosy.

Come Si Fa Un Business Plan Per Un Ristorante di Molly Elodie Rosy.

A differenza di tutti gli altri libri che leggerete con titoli come “Come creare il perfetto business plan in 89 passi incredibilmente semplici”, questo libro è diverso.

È una semplice guida “Come fare” per creare un piano d’affari adatto a te e al tuo business e anche un libro di lavoro facile da seguire.

Il libro di lavoro ti guiderà attraverso il processo che devi seguire.

Ti dice le domande che devi considerare, i numeri di cui hai bisogno (e come ottenerli), e i documenti di supporto che devi raccogliere.

Lo scopo principale di un business plan è quello di aiutarvi a gestire il vostro business.

Quindi il libro di lavoro è stato progettato perché tu possa scrivere le informazioni e farvi riferimento quando necessario.

Se hai bisogno di fornire il tuo Business Plan ad un’altra parte, come una banca se stai cercando un finanziamento, allora è semplice scrivere le varie sezioni per ottenere un documento professionale.

Gestire il proprio business è una prospettiva sia impegnativa che scoraggiante.

Con un business plan ben pensato (che anticipa le sfide che dovrai affrontare e le soluzioni) sarà molto meno scoraggiante e molto più eccitante.

BUSINESS PLAN: Strategie di successo per realizzare un piano aziendale vincente di Walter L. Zambia.

BUSINESS PLAN: Strategie di successo per realizzare un piano aziendale vincente di Walter L. Zambia.

Vorresti avviare la tua attività?
Ti piacerebbe che la tua idea imprenditoriale prendesse vita?
Desideri diventare un vero imprenditore?

In tutte le attività economiche si assiste a una crescente complessità aziendale e la concorrenza è sempre più accesa.

La crisi economica che sta caratterizzando questo periodo, lo sviluppo delle tecnologie e l’innovazione dei mezzi di comunicazione ed interazione fra singolo operatore e mercato e fra operatori diversi impongono di programmare la dinamica aziendale non solo nel breve, ma anche nel medio–lungo periodo e con un grado maggiore di flessibilità ed adattabilità nel tempo.

Le professionalità coinvolte nella formazione del Business Plan, così come la mole dei documenti e dei dati presi a riferimento, saranno certamente diverse, a seconda del settore merceologico d’inserimento e della dimensione aziendale.

Nondimeno, l’approccio al problema dovrà essere identico per tutte le iniziative economiche: l’obiettivo di fondo è quello di razionalizzare e programmare le scelte imprenditoriali e sintetizzarle in un documento completo, rappresentativo e di efficace lettura.

Grazie a questo libro, capitolo dopo capitolo, scoprirai come scrivere un Business Plan di vero impatto e non solo!

Ecco che cosa otterrai da questo libro:

  • Il Business Plan
  • A cosa serve il Business Plan
  • Come scrivere un modello di Business di successo
  • Gli errori da evitare
  • I documenti da inserire
  • Su quali punti prestare attenzione
  • Le fasi del processo di realizzazione
  • Il modello del Business Plan
  • L’esempio di un modello vincente
  • E molto di più!

Market strategy & business plan. La strategia e il piano business aziendale di E.K Valentin.

Market strategy & business plan. La strategia e il piano business aziendale di E.K Valentin.

Market Strategy & Business Plan” offre a studenti, imprenditori e manager dettagliati approfondimenti per lo sviluppo di piani di business, che aumentino le possibilità di successo all’interno del mercato odierno, caratterizzato dall’alta competitività e dai continui cambiamenti sempre più difficili da prevedere.

Piuttosto che rendere i processi di pianificazione meccanici, rischiando così di promuovere il “pensare dentro gli schemi”, gli autori E. K. Valentin, D. Rimini e P. Di Marco, forniscono delle linee guida di pianificazione che incoraggiano la creatività, il problem solving e la declinazione operativa derivante dalla strategia (Business Planning).

Estrapolando sia dalla propria esperienza consulenziale sia dalla letteratura in ambito manageriale, gli autori spiegano non solo cosa gli imprenditori e i manager dovrebbero considerare durante la redazione del Business Plan, ma anche cosa dovrebbero cercare.

Grazie alla singolare prospettiva applicativa, Market Strategy & Business Plan, rappresenta un manuale che, considerando il contesto esterno in continua evoluzione, orienta il lettore al “come pianificare” privilegiando la “simulazione operativa”.

Come scrivere business plan vincenti per realizzare al meglio i tuoi investimenti di Garrett Sutton.

Come scrivere business plan vincenti per realizzare al meglio i tuoi investimenti di Garrett Sutton.

Dai libri della serie dei Rich Dad Advisor, con oltre 2 milioni di copie vendute nel mondo come manuali pratici del bestseller di personal finance Padre ricco padre povero di Robert Kiyosaki, ecco come preparare un vero piano vincente.

“Un grande business plan è il primo passo per guadagnare”, diceva il padre ricco di Robert.

Scritto con semplicità ed esempi pratici, Scrivere business plan vincenti rivela le tecniche e le strategie che puoi utilizzare per: attirare il finanziamento che ti occorre, identificare i punti forti e quelli deboli, gestire la competizione, comprendere la tua situazione finanziaria, utilizzare il tuo piano su un piano internazionale.

BUSINESS PLAN: Una solida guida per organizzare un piano strategico aziendale, ridurre i rischi d’impresa e condurre le tue idee al successo di Alessandro Guarella.

BUSINESS PLAN: Una solida guida per organizzare un piano strategico aziendale, ridurre i rischi d'impresa e condurre le tue idee al successo di Alessandro Guarella.

Vuoi trasformare la tua idea imprenditoriale in realtà?

Oppure lavori per un’azienda e ti servono gli strumenti per creare un business plan di tutto rispetto?

Che tu voglia concretizzare il tuo sogno di metterti in proprio o fare carriera in un’azienda, di sicuro quello che NON può mancarti è sapere come redigere un business plan vincente. 

In questo libro sul business plan troverai il protocollo passo-passo per stilare un business plan differenziante e di successo per permetterti di raggiungere tutti i tuoi obiettivi.

Una delle operazioni da compiere durante la trascrizione del business plan è il budgeting.

Esso è uno degli elementi fondamentali e spesso alquanto trascurato quando si avvia un’attività, un’iniziativa o un nuovo percorso aziendale.

È anche il motivo per cui molte idee straordinarie non vedranno mai la luce: invenzioni con tanto di brevetto non vengono prodotte e innovativi piani marketing non convincono.

Fare un ottimo business plan permette di evitare cadute dalle quali sarebbe difficili rialzarsi, è quel faro che ti orienta nelle decisioni critiche: con “Business Plan” di Alessandro Guarella otterrai gli strumenti necessari per organizzare il piano strategico aziendale di cui hai bisogno, ridurre i rischi d’impresa e condurre le tue idee al successo.

Ecco cosa troverai all’interno:

• Le tipologie vincenti di business plan

• Come redigere l’Executive Summary e argomentare le parti descrittive

• La tecnica strategica per migliorare la proposta

• L’analisi della concorrenza e i casi studio

• Il piano marketing di successo

• L’analisi del Risk Management, il piano organizzativo e finanziario

… e molto altro ancora, tra cui gli errori da evitare che ti faranno risparmiare tempo ed energie preziose!

Business Plan in Pratica: La Guida più Completa per Creare un Piano Aziendale Vincente e Limitare al Minimo il Rischio d’ Impresa. di Leonardo Riva

Business Plan in Pratica: La Guida più Completa per Creare un Piano Aziendale Vincente e Limitare al Minimo il Rischio d’ Impresa. di Leonardo Riva

Il business plan è un importante strumento di previsione finanziaria: ideale per liberi professionisti, startup, aziende e società alla ricerca di una nuova chance di carriera, il documento riassuntivo ha uno scopo previsionale.

In che modo l’imprenditore intende organizzare la sua attività?

Quanti dipendenti lavorano nel team?

Sono necessarie risorse esterne?

Quali sono i clienti e quali i potenziali competitors?

In che modo accedere alla nicchia di mercato in cui si desidera operare?

Per rispondere a queste (e ad altre) domande, abbiamo scelto di guidarti per mano alla scoperta di un metodo 100% funzionante, completo e personalizzato rivolto alla redazione di un Business Plan impeccabile.

Una cooperativa – come qualsiasi altra impresa – ha bisogno di dominare la propria attività commerciale con saldi positivi sia nel corso della fase di start-up sia in quella di espansione e crescita.

Il manuale ha lo scopo di chiarire quali sono gli step da compiere per procedere in modo rigoroso e scientifico nel corso dell’analisi di fattibilità che verrà letta dal potenziale investitore.

Sfruttando a tuo vantaggio una prospettiva orientata agli interessi degli stakeholders, il libro consente di analizzare i componenti strategici del Business Plan a partire dall’Executive Summary fino ad arrivare all’analisi del piano finanziario.

Infine, sarai pronto per metterti alla prova con un test e due tavole illustrate che ti consentiranno di procedere speditamente nel calcolo e nella verifica del piano economico-finanziario.

Dare uno sprint alla tua carriera professionale non è mai stato così semplice!

In aggiunta, apprenderai:

  • Quali sono le caratteristiche di una Startup? In che modo trovare una nicchia di mercato funzionale?
  • Come redigere un executive summary efficace? In che modo le regole del Copywriting (scrittura persuasiva) possono esserti d’aiuto?
  • Come sfruttare a tuo vantaggio l’analisi dei competitors, la swot analysis e i case studies di successo?
  • Piano marketing: come strutturare il lancio della tua attività per lavorare sulla Brand Identity?
  • Management e organizzazione: una finestra aperta sul team di collaboratori (con approfondimento in merito alle risorse esterne)
  • Come redigere un’analisi quantitativa efficace?
  • Test ed esercizi pratici per metterti alla prova!
  • Molto altro!

Il business plan. Guida alla costruzione di un business plan vincente con la metodologia dei 7 step di Antonello Bove.

Il business plan. Guida alla costruzione di un business plan vincente con la metodologia dei 7 step di Antonello Bove.

Saper presentare un business plan in una forma completa è un tema di grande attualità, uno dei punti chiave per la gestione di qualsiasi azienda sia nella fase di start-up che in quella di espansione.

Il libro sul business plan si prefigge di trasferire una metodologia strutturata su un percorso in sette passi attraverso un processo di pianificazione che analizza tutti i componenti strategici di un business, da quelli finanziari a quelli di mercato a quelli di prodotto:

Executive summary, descrizione dell’azienda, prodotto o servizio e processo, analisi del mercato, piano di marketing e vendite, posizione competitiva, milestones e analisi dei rischi, Management e organizzazione, parte finanziaria.

Il testo è ricco di casi di studio, dai servizi al manifatturiero, e propone, come esempio completo, il business plan di un’impresa produttrice di bevande.

Business Plan Facile: La Guida Passo Passo per Creare un Piano Aziendale Vincente per la Tua Start Up di Marco Batiato.

Business Plan Facile: La Guida Passo Passo per Creare un Piano Aziendale Vincente per la Tua Start Up di Marco Batiato

Stai facendo partire un progetto o un’idea imprenditoriale ma hai bisogno di presentarla a quelli che saranno i tuoi finanziatori?

Oppure hai semplicemente bisogno di chiarezza e organizzazione?

Anche se alcune persone pensano che non sia necessario un business plan per avviare un’attività in proprio, la ricerca ha dimostrato che avere un business plan contribuisce notevolmente al successo della propria impresa.

Grazie a “Business Plan Facile” riuscirai a realizzare da solo il tuo piano industriale e realizzare la tua idea imprenditoriale, oltre che a poterla presentare con successo ad eventuali finanziatori.

Ecco cosa imparerai leggendo questo libro sul business plan:

•  I 4 parametri da tenere in considerazione per scrivere un Executive Summary e come crearne uno per cercare finanziatori o per un prestito bancario

•  Stabilire la missione e la vision aziendale

•  Analisi SWOT (con esempi) e consigli e strategie per strutturarla al meglio

•  Come sviluppare un piano di marketing efficace dall’analisi della concorrenza all’online

•  Come strutturare un piano commerciale

•  Teamwork, come selezionare validi collaboratori, creare un team e in seguito gestirlo

•  Come fare un piano operativo aziendale ed un piano economico finanziario

•  Gestire il flusso di cassa

…e molto altro!

Business Plan per una startup di agricoltura verticale: Ricerche di mercato, modello di business, modello economico e altro di Ramiro Blanc.

Business Plan per una startup di agricoltura verticale: Ricerche di mercato, modello di business, modello economico e altro di Ramiro Blanc.

Il presente lavoro riguarda la costruzione di un Business Plan per Urban Ponics, un’azienda che in tre anni ha sviluppato sistemi di coltivazione verticale capaci di produrre verdure ed erbe organiche altamente nutrienti con più di 90 minerali presenti in esse.

Questa caratteristica fa sì che gli ortaggi di Urban Ponics abbiano un alto sapore e aroma e che crescano una pianta sana che non ha bisogno di pesticidi o fungicidi per sopravvivere.

Dopo aver dimostrato l’idea, l’impresa ora ha bisogno di più fondi per crescere e scalare, ma per ottenerli, deve prima rispondere e definire domande importanti come: quali sono le tendenze del mercato? qual è il mercato potenziale? qual è il mio modello di business e perché? qual è l’economia dietro il mio piano? dovrei espandermi in altri paesi? tra gli altri.

L’obiettivo del presente lavoro è quello di aiutare questa azienda a rispondere a queste domande attraverso una ricerca di mercato, la definizione di un modello di business definitivo, e la costruzione del modello economico del suo piano quinquennale, per poi richiedere ulteriori finanziamenti.

Tutto questo costituirà il suo Business Plan.

Creare un Business Plan For Dummies di Veechi Curtis.

Creare un Business Plan For Dummies di Veechi Curtis.

Che siate in affari da molto tempo o che stiate per intraprendere una nuova attività, un buon business plan è la road map per il successo.

Ecco il libro che insegna a sviluppare un piano di marketing con obiettivi realistici e a stendere un business plan vincente.

Con numerosi consigli pratici per nutrire il proprio spirito imprenditoriale e utili template per costruire più facilmente business plan su misura.

Identificate il vostro vantaggio – capite dove si trova il vostro vantaggio strategico e chi sono i vostri competitor.

Comprendete tutti gli aspetti di un conto economico – imparate tutto ciò che occorre sapere su margini, utile lordo, previsioni di utili e perdite.

Sviluppate un piano di marketing forte – esplorate il vostro mercato di riferimento, ponetevi obiettivi credibili e fate crescere le vendite.

Coltivate uno spirito imprenditoriale – sostenete le innovazioni e lasciatevi guidare dalla vostra creatività.

Disponibili online agili modelli in Excel che semplificano la realizzazione di un business plan.

Conclusioni

Sei giunto al termine di questo articolo su quelli che sono i migliori libri sul business plan da leggere assolutamente.

Spero di esserti stato veramente d’aiuto e vorrei chiederti una cosa, oltre che a consigliarti di proseguire con le seguenti letture:

Quale tra questi libri per creare un business plan preferisci? E soprattutto hai qualche bella lettura da consigliarmi?

Ti aspetto qui sotto, nei commenti.

A presto,
Cristian.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri i miei servizi!

Dove imprenditori, freelance, creators e influencer trovano la soluzione alle proprie esigenze.

 

Ti accompagno nella creazione, lo sviluppo e la crescita del tuo business.

Dalla consulenza di web marketing strategico e operativo, allo sviluppo di siti web ed eCommerce.