Come installare WordPress + Acquistare hosting e dominio in 7 minuti

come installare wordpress

INDICE DEI CONTENUTI

SEI UN FENOMENO !

Se sei arrivato fino a qui molto probabilmente stai per lanciare un grande progetto, e un grande progetto richiede avere a disposizione le migliori risorse per poter essere realizzato.

Per questo motivo ho preparato la miglior guida mai realizzata su come installare WordPress partendo da zero!

Che tu sia un principiante o un maxi esperto in materia informatica non cambia, questa guida è per te che ambiziosamente stai per creare un blog di successo.

Hai tutta la mia stima, iniziamo.

Si ma prima voglio regalarti qualche nozione teorica così da evitare di far confusione.

Sono 2 le cose che devi conoscere per proseguire nella lettura: Cos’è un dominio e cos’è un hosting.

#1 Il dominio è l’indirizzo che andrà a identificare il tuo sito web/blog come unico al mondo ( il mio è cristianiovino.com )

#2 L’hosting è il luogo fisico dove risiederanno i file del tuo blog/sito web ( come immagini, video ecc. ) e dove andrai ad’installare WordPress.

#3 WordPress(.org) oltre che essere il CMS più famoso e più utilizzato al mondo è la piattaforma che ti permetterà creare un blog o un sito web in maniera professionale, anche se non ne sai nulla di programmazione.

Cristian, ma non erano due le cose da conoscere? Che diavolo è WordPress?

Scusa, ma per un attimo sono stato sorpreso dal numero di visite raggiunte da questo articolo.. pensa che nel giro di 24 ore ho ricevuto più di 47 richieste di consulenza! Merito soprattutto del miglior hosting WordPress ( quello che utilizzerai anche tu! ). Ma torniamo a WordPress, te ne parlo subito.

installare WordPress

Cos’è WordPress e perché sceglierlo

WordPress(.org) oltre che essere il CMS più famoso e più utilizzato al mondo è la piattaforma che ti permetterà creare un blog o un sito web in maniera professionale, anche se non ne sai nulla di linguaggi di programmazione come l’ HTML o il CSS ( necessari per creare pagine web professionali ).

Fidati, non c’è di meglio.

Ma se vuoi creare un blog o sito web performante che generi visite e quindi profitto devi avere anche un hosting performante. E per tua fortuna non sono Dante, che a questo punto avrebbe detto di ritrovarsi in una selva oscura dove la retta via era smarrita.

Ode a Dante, ma di hosting Dante non ne aveva provato neanche uno a differenza mia che prima di arrivare al miglior hosting WordPress tutto made in italy sono passato per la “feccia” degli hosting al quale non affiderò mai più nessun progetto.

Ma perché ti starai chiedendo, cosa avevano questi hosting che non andavano?

Alcuni erano gratuiti, altri venduti a prezzi stracciati ma entrambe le categorie mi hanno fatto pentire amaramente di averli scelti.

Poi c’è stata la svolta, sono passato a ServerPlan, il miglior hosting WordPress per diverse ragioni:

  • Velocità e prestazioni fuori dal comune che faranno decollare il tuo blog/sito web e farà schizzare i tuoi articoli nella parte alta dei risultati dei motori di ricerca.

RICORDA: Se vuoi davvero vincere il gran premio del WEB devi avere una vettura performante, devi guardare ben oltre al telaio che la compone, è il motore che fa la differenza. In altre parole: se scegli un hosting performante una volta sceso in pista non dovrai far altro che tenere premuto l’acceleratore e raggiungere la posizione più ambita. La prima su Google.

  • Il prezzo fa veramente ridere, costa meno del tuo abbonamento a Netflix, meno del pacchetto di sigarette che compri quotidianamente e meno della pizza che andrai a mangiare questo Sabato con i tuoi amici.
  • Soddisfatto o rimborsato nei 30 giorni che seguono l’acquisto ( non ne avrai bisogno ).
  • Il dominio te lo regalano! 12 Euro risparmiati.
  • Un servizio clienti pronto a risolvere ogni tuo problema nel giro di pochi minuti 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 anche tramite l’app per smartphone messa a disposizione gratuitamente. ( è il loro punto di forza.

Bene, ti ho dato qualcosa su cui non hai più bisogno di riflettere, Iniziamo!

Acquistare hosting, scegliere il dominio e installare WordPress.

A questo punto ti accompagnerò Step-by-Step nelle fasi di acquisto del miglior hosting per WordPress anche attraverso immagini e video, dopodiché vedrai come installare WordPress.

Tranquillo/a, lo faremo insieme.

Rimani concentrato per altri 10 minuti e ti assicuro che il tuo progetto sarà online.

STEP 1: Acquistare Hosting e Dominio

STEP 1.1

Collegati alla pagina web dell’hosting

FAI CLICK QUI o PREMI SUL PULSANTE QUI SOTTO.

STEP 1.2

Dopo essere arrivato sul sito web dell’hosting potrai notare le 4 offerte disponibili.

installare WordPress: prezzo hosting Serverplan, il miglior hosting WordPress

Ti consiglio di scegliere il piano STARTUP ( il più venduto ) per 3 motivi:

  • Potrai installare WordPress sull’hosting con 1 solo click.
  • Ti permette di ospitare fino a 10 siti web.
  • E’ super veloce.

Nel caso tu voglia avere ancora più potenza per il tuo progetto scegli “Enterprise o Enterprise PLUS”.

Se invece hai intenzione di acquistare il piano STARTER KIT ( sconsigliato ) questa guida non fa per te per il semplice motivo che non avrai a disposizione l’installatore automatico di WordPress ( quello che con 1 click manda il tuo sito online ).

Quindi se hai scelto il piano STARTER KIT dovrai rimboccarti le maniche e passare alla guida ufficiale di WordPress per installarlo manualmente ( richiede competenze tecniche ).

Se invece fai parte del 99% delle persone che hanno scelto il piano STARTUP o superiore per iniziare col botto continua a leggere e…

PREMI SU “ORDINA”

STEP 1.3

E’ il momento di scegliere il dominio, il nome del tuo progetto web che lo renderà accessibile digitandolo nella barra di ricerca di tutti i browser ( il mio è cristianiovino.com ).

Oltre al nome, ti verrà chiesto di scegliere un estensione.

Il mio consiglio è quello di scegliere sempre “.com” se disponibile.

Se così non fosse scegli ” .net/.org ” per un sito internazionale o ” .it ” per un sito italiano.

RICORDA: ServerPlan ti regala il dominio, hai già risparmiato 12€ scegliendo loro.

In alternativa alle più comuni estensioni puoi decidere di scegliere una delle nuove estensioni disponibili ( “ .academy .blog .bar ” e tanti altri ) che però non sono gratuite.

installare WordPress su Serverplan: scegliere il dominio

A te la scelta.

Una volta verificata la disponibilità del nome dominio con l’estensione da te scelta fai click su “AGGIUNGI AL CARRELLO” e poi su “CONTINUA”

STEP 1.4

A questo punto dovrai scegliere il sistema operativo che vorrai installare sul tuo hosting.

Potrai scegliere tra “Linux” e “Windosw“.

Questa scelta andrà a determinare quale pannello di controllo verrà installato per la gestione del tuo sito web/blog.

Scegliendo Linux verrà installato cPanel mentre con Windows avrai Plesk.

Il mio consiglio è quello di scegliere il sistema operativo “Linux” e quindi di gestire il tuo progetto tramite cPanel che a differenza di Plesk è molto più semplice e intuitivo.

NOTA: Questa è una scelta puramente gestionale, il pannello di controllo non andrà a influire sulle prestazioni del tuo sito o blog.

Io stesso per tutti i miei progetti ho scelto Linux e cPanel senza riscontrare mai alcun problema.

Quindi seleziona “Linux” accanto al nome del piano scelto e fai click su “ASSOCIA AL DOMINIO”.

Poi premi su “Continua”

installare WordPress: cPanel vs Plesk

Non preoccuparti di visionare i servizi aggiunti disponibili, per ora non ne hai bisogno e potrai comunque attivarli in seguito dal tuo account se lo riterrai opportuno.

STEP 1.5

Ora ti verrà chiesto di creare un account o di accedere per proseguire.

installare WordPress su hosting

Una volta che hai creato l’account ed hai effettuato l’accesso potrai proseguire.

E’ arrivato il momento di effettuare il pagamento.

Potrai scegliere tra le 4 modalità di pagamento quella che preferisci, io ti consiglio di utilizzare Carta di Credito o Paypal, in modo da avere un piano hosting attivo nel giro di pochi secondi, senza dover attendere le tempistiche di transazione richiesta dai metodi di pagamento “Bollettino Postale” e “Bonifico Bancario”.

P.S: Puoi anche effettuare il pagamento con una carta prepagata o di debito (Postepay, N26 ecc..)

Quindi accetta i termini e condizioni, fai click su “CONTINUA” e poi “PAGA ORA”.

Inserisci il numero della carta di credito, il nome dell’intestatario, la data di scadenza, il codice CVV che trovi sul retro e la tua email.

Processa il pagamento al quale verrà applicata l’ IVA italiana e preparati a veder nascere il tuo progetto.

come si installa WordPress: pagamento hosting

Esatto, hai appena acquistato hosting e dominio e il tuo sito web/blog sta per essere messo al mondo.

Ora vediamo come installare WordPress sul tuo hosting, ci vorrà giusto qualche click.

STEP 2: Guida su come installare WordPress

Iniziamo subito col vedere come installare WordPress gratuitamente sull’ hosting che hai appena acquistato.

STEP 2.1

Il primo passaggio da eseguire è quello di accedere alla mail con il quale ti sei registrato ed hai effettuato l’acquisto dell’hosting su ServerPlan.

Come potrai ben notare, il tuo piano hosting è stato attivato nel giro di pochi secondi dall’acquisto e come nell’immagine qui sotto, hai ricevuto questa mail che indica quelli che sono i dati per poter accedere al tuo pannello di controllo cPanel dal quale vedremo come ti basti davvero un semplice click per installare WordPress.

come installare WordPress e usare cPanel

STEP 2.2

Stai per eseguire l’accesso al tuo pannello di controllo.

Digita nella barra degli indirizzi il nome dominio scelto seguito da /cPanel ( esempio: www.nomedominio.com/cPanel )

Oppure fai click sul link di accesso ricevuto per email, lo trovi nella sezione “Pannello cPanel” -> “Principale”

Ti troverai davanti la pagina di login di cPanel, come in foto.

installazione WordPress: cPanel

STEP 2.3

Ora inserisci negli appositi spazi le credenziali di accesso ricevute nella mail di attivazione.

STEP 2.4

Benvenuto sul pannello di controllo del tuo sito web/blog.

Scorri la pagina fino ad arrivare nella sezione “WEB APPLICATIONS” e fai click su “WordPress” per iniziare ad installarlo.

installare WordPress automaticamente

STEP 2.5

Nella pagina seguente fai click su “INSTALLA QUESTA APPLICAZIONE”

STEP 2.6

Compila la pagina con i tuoi dati e modifica le impostazioni come in foto.

finire di installare WordPress

STEP 2.7

Fai click su “INSTALLA” e in automatico WordPress verrà installato.

Te lo ripeto.

SEI STATO UN FENOMENO.

Ci hai messo meno di 5 minuti per lanciare il tuo nuovo progetto online, ora non ti resta che fare il login sul tuo sito.

Per farlo ti basterà digitare nella barra degli indirizzi il tuo nome dominio seguito da ” /wp-admin ” ad esempio “www.nomedominio.com/wp-admin”.

Nel caso in cui non dovessi riuscire a collegarti al tuo sito, non preoccuparti, potrebbe capitare ( succede raramente ) che ci voglia qualche ora prima che un sito web venga indicizzato correttamente in rete.

Inoltre ti ricordo che grazie al servizio super efficiente che hai acquistato avrai gratuitamente la licenza Let’s Encrypt attiva fin da subito sul tuo sito o blog.

Il certificato Let’s Encrypt serve a far apparire quel lucchetto verde che vedi su tantissimi altri siti e che andrà ad’identificare il tuo sito come “sito sicuro”, cosa non da poco se vuoi che agli occhi dei tuoi lettori risulti un professionista sotto ogni punto di vista.

E soprattutto cosa non da poco per Google che premia i siti sicuri.

Benissimo, ma non è finita qui.

Hai posto le fondamenta necessarie per poter realizzare qualcosa di veramente grande e raggiungere gli obbiettivi che ti sei prefissato/a ancor prima di partire.

Sai.. hai fatto tante scelte sensate in pochissimi minuti, il giusto hosting, un bel dominio e la migliore piattaforma di blogging e siti web…

Magari avessi trovato un dei contenuti del genere sul blog di qualcun’altro, avrei risparmiato tantissimo tempo ed avrei scelto i giusti strumenti fin da subito, risparmiando tantissimi soldi.

Quasi sicuramente mi avrai trovato in prima pagina su Google e ti starai chiedendo come ho fatto a posizionarmi così in alto e a qualificarmi come un esperto di settore.

Beh.. te l’ho appena detto, la mia fortuna è stata commettere quanti più errori possibili, che mi hanno permesso di maturare esperienza.

Ed è proprio la mia esperienza e gli errori commessi in passato che mi hanno portato a prendere le migliori decisioni, i migliori strumenti e ad’adottare le migliori strategie.

Vabbè, continuiamo perché è il momento di scegliere un tema per WordPress.

Ricordi di quando te ne ho parlato? Un tema o template è un pacchetto preconfezionato da installare sul tuo sito web o blog attraverso WordPress.

Un tema va a definire la grafica del tuo sito web e ti permette di gestire le funzionalità del tuo sito.

Ne esistono migliaia e si differenziano in temi WordPress gratuiti e temi WorPress Premium ( a pagamento ).

Puoi installare un tema attraverso il pannello di controllo WordPress con 2 o 3 click.

Ti basta andare sul menù di sinistra della tua dashboard e premere su: ASPETTO -> TEMI -> AGGIUNGI NUOVO

Vuoi saperne più di tutti sui temi WordPress ?

Bene, ho preparato questa ultra-mega-iper-maxi guida sui migliori temi WordPress dove ti svelo anche come sceglierne uno e modificarlo a tuo piacimento grazie al miglior Page Builder + la mia classifica personale composta da temi gratuiti e temi premium, ma soprattutto scoprirai il tema scelto da me per i miei progetti e per i progetti dei miei clienti.

Per leggere l’articolo fai click su questo link: Migliori temi WordPress ( c’è anche quello che utilizzo io )

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su twitter

SHARE