fbpx
le persone leggono ancora i blog?

Le persone leggono ancora i blog nel 2022?

Siamo qui per rispondere alla domanda: le persone leggono ancora i blog? Quindi, iniziamo subito.

Le persone leggono ancora i blog?

Sì, le persone leggono ancora i blog oggi (in numero record) e quasi sicuramente continueranno a leggere i blog per molti anni a venire. 

In effetti, uno schiacciante 77% degli utenti di Internet dichiara di leggere regolarmente i contenuti dei blog secondo le ultime statistiche sui blog

Tuttavia, nonostante un consistente aumento del numero di persone che leggono i blog, il modo in cui li leggiamo sta cambiando parecchio. 

Il lettore medio oggi trascorre solo 37 secondi a leggere un blog post, il che rende chiaro che è improbabile che la maggior parte delle persone legga un intero post dall’inizio alla fine e invece esegua la scansione delle informazioni che stanno cercando.

Sebbene l’evidenza sia chiara che le persone leggono ancora i blog in numero record oggi, non è mai stato così importante creare un’esperienza di contenuto scansionabile eccezionale per i tuoi lettori, in modo che possano individuare rapidamente le risposte che stanno cercando e andare avanti con i loro impegni. 

Avendo lavorato io stesso come blogger, imprenditore, scrittore e content marketer, è qualcosa con cui ho molta esperienza.

Nel corso degli anni, ho insegnato a 47.000 lettori mensili come creare un blog, e uno degli aspetti più importanti di quel processo è diventato la scelta di un layout e un design che offra una grande esperienza ai tuoi lettori… incoraggiandoli a tornare per saperne di più.

Quindi, con questo obiettivo in mente, parliamo un po’ di più su come assicurarci che le persone leggano ancora il tuo blog.

Le persone leggono ancora i blog? (Il blog è finalmente morto nel 2022?)

Tabella dei Contenuti

Va bene, ora scaviamo un po’ più a fondo nella domanda se le persone leggono ancora i blog? ed cerchiamo di capire se il blog è finalmente morto o meno mentre ci dirigiamo verso il 2023.

Dopo che tutto è stato detto e fatto, penso che sarai d’accordo quando dico che il blog ha una ricca storia e ha ancora un enorme potenziale per innumerevoli applicazioni mentre ci dirigiamo verso il futuro.

Perché le persone leggono i blog (oggi)

Per comprendere appieno il motivo per cui le persone leggono i blog oggi, è utile avere una conoscenza di base della storia dei blog .

Storia del blog Viaggio Descrizione Infografica ottimizzata

Ecco una breve sequenza temporale e una panoramica del viaggio che il blog ha intrapreso da quando è nato nel 1993:

  • 1993: Il blog inizia ufficialmente poiché i browser Web sono ancora giovani
  • 1994: Justin Hall crea il blog personale
  • 1997: Viene coniato il termine “Weblog” e presto abbreviato in “blog”
  • 1998: Lancio della prima piattaforma di blogging (Open Diary).
  • 1999: lancio di Blogger e LiveJournal (con Xanga subito dopo)
  • 2003: vengono creati WordPress e TypePad
  • 2003: Google acquista Blogger e lancia AdSense
  • 2004: “Blog” diventa la parola dell’anno
  • 2005: Con il lancio di YouTube emerge il vlogging (video blog).
  • 2006: HuffPo e Buzzfeed combinano notizie e blog
  • 2007: il microblogging diventa una tendenza (contenuto in forma abbreviata)
  • 2012: Viene fondata Medium
  • 2016: WordPress lancia l’estensione di dominio .blog
  • 2022: solo negli Stati Uniti ci sono ora oltre 31,7 milioni di blogger

I motivi per cui le persone leggono i blog sono stati vari nel corso dell’intera storia dei blog. 

Alla fine, però, le persone leggono i blog perché cercano soluzioni ai problemi che hanno … e un blog è spesso uno dei formati migliori per fornire questo tipo di soluzioni alle persone online, sia attraverso contenuti scritti che video o audio.

Un blog può ospitare qualsiasi formato di contenuto e può essere utilizzato per educare, informare, sostenere (per il tuo punto di vista), vendere un prodotto o un servizio, fornire supporto e molto altro ancora…

Ecco solo alcuni dei motivi per cui le persone leggono ancora i blog oggi:

  • Per trovare le risposte alle domande veloci che hanno
  • Per apprendere una nuova competenza
  • Per guardare un video tutorial che illustra il completamento di un’attività particolare
  • Seguire gli insegnamenti di un esperto o influencer all’interno di una particolare nicchia
  • Per sollecitare consigli su un forum o nella sezione commenti di un blog pertinente
  • Per ricevere notizie, informazioni o aggiornamenti rilevanti sugli avvenimenti locali
  • Per entrare in contatto con altre persone che la pensano allo stesso modo e partecipare a una community online
  • Per decidere se acquistare o meno un prodotto o servizio che stanno prendendo in considerazione
  • Per capire meglio come funziona un nuovo prodotto o servizio che hanno acquistato di recente

Se c’è qualcosa che puoi insegnare, raccontare o spiegare a un pubblico di lettori già esistenti, allora un blog è uno dei mezzi più facili per farlo.

Ed è proprio per quanto sia facile aprire un blog oggi, che ci sono milioni di persone che entrano nel mondo dei blog ogni anno (e insegnano le loro preziose abilità e competenze ad altri online). 

I blog possono essere fonti di alta qualità di informazioni affidabili e risorse educative per le persone che si trovano in qualsiasi parte del mondo con una connessione Internet… e per questo motivo, i blog rimarranno qui per molto tempo.

Migliori pratiche per la progettazione di un blog che le persone leggeranno

Con oltre 4 miliardi di persone che utilizzano Internet oggi, c’è anche un livello di concorrenza senza precedenti per attirare l’attenzione di quei lettori (e fornire loro soluzioni).

C’è davvero una corsa verso la cima della montagna quando si tratta di fornire contenuti sempre più utili, preziosi e accessibili a persone in tutto il mondo, e gran parte di questa equazione è fornire contenuti in un formato in cui i lettori vogliono consumarli.

A parte la base essenziale di assicurarti di scrivere sempre un contenuto che serva uno scopo chiaro e in qualche modo offra valore al tuo pubblico, assicurati di seguire queste migliori pratiche:

  • Scegli i caratteri che puoi leggere
  • Organizza il tuo layout per un accesso più facile
  • Progetta i tuoi blog post in modo che siano facilmente scansionabili
  • Utilizza immagini (o grafica) di alta qualità
  • Considera il tempo di caricamento della pagina
  • Includi CTA avvincenti (inviti all’azione)
  • La linea sottile tra creatività e disordine
  • Incoraggiare il coinvolgimento
  • Personalizza il tuo layout
  • Rendi il tuo layout unico per il tuo pubblico

Questo è tutto per oggi!

Le persone leggono ancora i blog? La risposta è un travolgente sì.

Ma dovrai comunque impegnarti per assicurarti di aver creato contenuti utili e di avere un design abbastanza intuitivo da consentire ai lettori di restare.

Hai una domanda sull’accessibilità del tuo blog?

Chiedi nella sezione commenti qui sotto (condividi un link al tuo blog) e sarò felice di darti qualche consiglio per far si che le persone apprezzino il posto in cui consumare e ottenere le migliori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri i miei servizi!

Dove imprenditori, freelance, creators e influencer trovano la soluzione alle proprie esigenze.

 

Ti accompagno nella creazione, lo sviluppo e la crescita del tuo business.

Dalla consulenza di web marketing strategico e operativo, allo sviluppo di siti web ed eCommerce.