fbpx
migliori CRM per aziende e professionisti

I 25 Migliori CRM per Aziende e Professionisti del 2024

Prima di addentrarci nella scoperta dei migliori CRM per aziende e professionisti, voglio essere molto chiaro: potresti non avere affatto bisogno di un CRM.

Almeno non oggi.

Strano modo di iniziare un articolo sui migliori CRM per le piccole imprese, vero?

Sii paziente con me e inizierò sfatando un mito comune:

Ogni piccola impresa ha bisogno di un CRM?

Prima di investire in un CRM, che alla fine diventerà uno strumento estremamente utile, prezioso e spesso vitale per la tua attività, analizza onestamente le tue entrate e la tua posizione attuale come azienda.

Concentrati sull’aumento delle tue entrate e sull’acquisizione di nuovi clienti utilizzando una combinazione di strumenti software gratuiti, come una semplice ma potente combinazione di Gmail, Google Sheets e l’estensione (gratuita) Hunter per il browser Chrome di Google, che consente di scovare in maniera semplice gli indirizzi e-mail dei potenziali clienti.

Che cos’è un CRM (Customer Relationship Management Software) per le PMI?

Il Customer Relationship Management (CRM) è un software che aiuta le imprese ed i professionisti a gestire le interazioni con i clienti e a concludere più vendite.

L’obiettivo di un sistema CRM è quello di migliorare la soddisfazione, la fedeltà e la fidelizzazione dei clienti organizzando e automatizzando i processi principali come le vendite, il marketing e il servizio clienti.

Una normale piattaforma CRM include funzionalità come la gestione dei contatti, il lead scoring, la gestione dei lead, il monitoraggio delle opportunità, le previsioni di vendita, la reportistica in tempo reale e le metriche di analisi.

Le migliori soluzioni CRM si integrano anche con altri strumenti che le piccole imprese utilizzano spesso, come le piattaforme di email e marketing automation.

Per le piccole imprese che investono nell’utilizzo delle giuste funzionalità CRM con una grande facilità d’uso, sarà possibile creare un database centralizzato di informazioni sui clienti, che potrà essere utilizzato per chiudere più vendite, migliorare le attività di assistenza clienti, gestire un help desk, ricevere notifiche sulle attività dei clienti potenziali e ottenere maggiori informazioni sul comportamento dei clienti (il tutto in una piattaforma basata sul cloud). In breve, i migliori CRM ti aiuteranno a incrementare i ricavi della tua attività.

Come faccio a sapere se sono pronto a usare un CRM?

Se hai acquisito i primi clienti, stai iniziando a crescere e stai cercando di tenere il passo con tutti i cambiamenti (entusiasmanti) che stanno avvenendo, allora è il momento perfetto per investire parte del capitale nella tua azienda scegliendo il miglior CRM per la tua attività.

Il tempo è la risorsa più preziosa che hai in questa fase, quindi quasi tutti gli investimenti che ti fanno risparmiare tempo sono destinati a dare grandi benefici ai tuoi profitti, specialmente quelli che riguardano un CRM progettato per aiutarti a far aumentare le tue entrate.

A questo punto hai bisogno di un CRM, e di brutto.

Un CRM può farti guadagnare molto tempo che puoi dedicare all’acquisizione (e alla conversione) di nuovi clienti.

In questa sezione dedicata ai migliori CRM per PMI, mi sono impegnato a fondo per evidenziare diversi tipi di CRM incentrati su vari aspetti.

Ho scelto i CRM più adatti alle piccole imprese e anche quelli specifici per i freelance.

Alcuni si concentrano maggiormente sulla generazione di vendite, altri sulla gestione dei contatti o sull’invio di email in massa, altri ancora sul monitoraggio e sul reporting delle prestazioni dei membri del tuo team di vendita.

Dipende da te e dalle esigenze della tua azienda!

Ricorda, avrai quello che paghi.

Valuta in modo critico le esigenze della tua azienda e ciò che puoi ragionevolmente guadagnare risparmiando tempo nella gestione dei clienti.

Quando vedrai dei CRM più costosi, è perché spesso le loro offerte hanno molte funzioni e ti forniranno un valore maggiore, ma ricorda che un CRM è veramente prezioso solo se lo usi.

Determina le caratteristiche più importanti per te, il tuo processo di vendita e i tuoi obiettivi aziendali prima di scegliere il CRM più adatto alle tue esigenze.

Senza ulteriori indugi… ecco le mie scelte per i migliori CRM per piccole imprese sul mercato nel 2024.

Nota rapida: ho creato questo menu ipertestuale qui sotto, in modo che tu possa cliccare rapidamente su uno qualsiasi dei CRM di cui parliamo oggi e saltare immediatamente alla sezione di questa guida che approfondisce ciascuno di essi.

Detto questo, ti consiglio di seguire questo elenco uno per uno, iniziando da Close proprio sotto questo menu.

I 25 migliori CRM per le piccole imprese (per aumentare le vendite) nel 2024

Per iniziare questo elenco partirò con il CRM per aziende e professionisti che preferisco e che utilizzo da anni ritenendomi un esperto di quest’ultimo.

1. Close

Close CRM panoramica

Il primo è Close.

È la mia scelta numero uno tra i migliori CRM per aziende e freelance grazie alla sua forte attenzione alla riduzione del tempo speso in attività che non fanno progredire le trattative.

Inoltre, è l’unico CRM presente sul mercato che offre la possibilità di effettuare chiamate, il che lo rende un vero e proprio affare se le chiamate fanno parte del tuo processo di vendita.

Close è davvero orientato a ridurre le attività banali come l’inserimento dei dati e l’aggiornamento dei campi di contatto, in modo da massimizzare il tempo dedicato a contattare, sviluppare e chiudere i lead.

Per fare ciò che richiede 8 clic in un CRM più complesso come Salesforce, in Close ne bastano due.

Per le aziende, concentrarsi maggiormente su ciò che è più importante (chiudere più vendite), il tempo risparmiato con un CRM che non sia gonfio di funzioni utilizzate occasionalmente, si traduce in denaro reale.

Per le piccole imprese, il focus sull’aumento dei ricavi è la parte più importante della crescita dell’azienda.

E se ti stai facendo in quattro per tenere sotto controllo i tuoi lead più importanti, e passi il tempo a gestire da solo almeno una parte delle trattative, Close ti sarà di grande aiuto.

La funzione che preferisco di Close è quella delle Sequenze di Email, estremamente facile da usare, che mi permette di inviare una serie automatica di email di vendita a cascata (personalizzate) ai nuovi clienti che arrivano automaticamente dal mio blog.

Miglior CRM Close Sequenza Email

Tutto è stato progettato per aiutarti a ricevere più risposte, a fissare più appuntamenti, a programmare più demo e a chiudere più contratti, con il risultato di un CRM innovativo che elimina davvero tutte le stupidaggini.

L’azienda è orgogliosa di privilegiare la produttività delle vendite rispetto a tutto il resto.

Se sei una piccola impresa con una base di clienti in crescita ma fedele, risultati comprovati e un team di vendita con un numero di rappresentanti compreso tra i 3 e i 20, prendi in considerazione l’idea di fare un salto di livello con Close per vedere quante cose in più puoi ottenere.

Avrai accesso a un’ottima reportistica sulle vendite, a un funnel di vendita facile da usare e a una serie di eccellenti strumenti di gestione delle vendite per monitorare le attività del tuo team.

Inoltre, il team di Close si preoccupa davvero del tuo successo come sales organization: ha un’ottima guida per scegliere il CRM più adatto alle tue esigenze (anche se questo significa non scegliere loro). Dal mio punto di vista, Close offre i migliori strumenti di facile utilizzo con un’esperienza d’uso pensata per la produttività delle vendite e per chiudere più trattative.

Prova gratuita: 14 giorni (non è richiesta la carta di credito)

Prezzi: Basic ($59/utente/mese) | Professional ($89/utente/mese) | Business ($129/utente/mese)

2. HubSpot CRM

Hubspot CRM

Questo CRM può essere un’ottima scelta per tutte le aziende che non hanno bisogno di grandi pretese, ma che hanno bisogno di un’assistenza di base per sistematizzare l’inserimento dei dati.

HubSpot centralizza il tuo elenco di contatti, registra automaticamente le interazioni con i clienti e raccoglie dati da internet per creare informazioni sui tuoi clienti potenziali.

Per un’azienda che si concentra sui contatti e che non ha bisogno di un CRM complesso, HubSpot è la soluzione ideale (e ha un’interfaccia utente piuttosto semplice da utilizzare), tanto da rientrare nella mia lista dei migliori CRM aziende e professionisti che desiderano gestire anche le campagne di marketing (e la marketing automation) attraverso la stessa piattaforma.

Inoltre, puoi provare una versione semplificata per vedere se si adatta alle tue esigenze: è completamente gratuita.

Se poi vuoi fare l’upgrade e sbloccare altre funzioni (attenzione, si accumulano in fretta!), le funzioni sono suddivise per marketing, vendite e assistenza, con un costo mensile fisso invece che per utente, quindi queste spese non si accumulano così rapidamente come quelle di altri CRM.

Prova gratuita: N/D. Prova il piano standard gratuito per vedere se ti piace.

Prezzi: Varia in base alle funzioni aggiuntive che vuoi utilizzare. Varia da $50 a $800+ al mese.

3. Pipedrive

Pipedrive CRM per aziende e professionisti

Pipedrive è uno dei migliori CRM per le aziende e professionisti perché punta a incrementare le vendite e a gestire attivamente con successo le trattative.

Si vanta di essere semplice ma potente, preferendo l’efficienza alle funzionalità più appariscenti nel design dell’esperienza del cliente.

È facile impostare processi di vendita (visivi) per prevedere i problemi prima che si verifichino, il che è un sogno che si avvera per qualsiasi responsabile delle vendite.

Quando si tratta di crescere rapidamente, le piccole imprese possono fin da subito essere in vantaggio grazie all’implementazione di un potente strumento di monitoraggio e di un processo semplificato.

È molto conveniente ed è anche un’ottima soluzione in grado di integrarsi con altri strumenti qualora tu abbia bisogno di maggiori funzionalità.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: Essential ($14,90/utente/mese) | Advanced ($24,90/utente/mese) | Professional ($49,90/utente/mese)

4. ActiveCampaign

ActiveCampaign CRM per aziende

ActiveCampaign fa parte della mia lista dei migliori CRM per PMI perché si concentra sia sul marketing che sulle vendite, in particolare aiutandoti a sfruttare i processi automatizzati per ottimizzare le tue campagne di comunicazione con l’obiettivo di entrare in contatto con i tuoi clienti.

Inoltre, sfrutta la potenza della segmentazione dei tuoi clienti, utilizzando i dati comportamentali dei tuoi clienti per aiutarti a inviare i messaggi giusti.

Bonus: ActiveCampaign si integra anche con qualsiasi altro strumento di business online che probabilmente già possiedi.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: In base al numero di contatti che hai. Fino a 1.000 contatti: Lite ($29/utente/mese) | Plus ($49/utente/mese) | Professional ($149/utente/mese)

5. Agile

AgileCRM

A differenza dei concorrenti che abbiamo visto in precedenza, Agile si presenta come una soluzione “all-in-one” adatta alle piccole imprese.

E a differenza del tuo shampoo-balsamo-lavaggio del corpo-lozione-detergente-sapone all-in-one, Agile funziona davvero bene per diversi tipi di aziende.

Agile si concentra su tre aree principali per mantenere i membri del tuo team in carreggiata:

  • Abilitazione alle vendite
  • Marketing automation
  • Servizio clienti

Ci sono due modi in cui un CRM può funzionare: offrendo molti servizi che puoi utilizzare attraverso la sua piattaforma, oppure offrendo pochi servizi di base che si integrano molto bene con gli altri strumenti e servizi che già utilizzi.

Agile è uno dei migliori CRM per le PMI perché è in grado di diventare il software di gestione aziendale ideale.

Il suo principale punto di forza è la reportistica, che ti permette di avere una visione completa e approfondita di tutto ciò che desideri, raggruppando le statistiche per contratti, chiamate, attività e crescita.

Prova gratuita: Illimitata di base per 10 utenti

Prezzi: Starter ($8,99/utente/mese) | Regular ($29,99/utente/mese) | Enterprise Plan ($47,99/utente/mese)

6. Copper

Copper CRM

Precedentemente conosciuto come ProsperWorks, Copper fa parte della lista dei migliori CRM per aziendee professionisti perché si integra in modo fantastico con tutto ciò che è Google in modo super intuitivo.

È semplice da usare come Gmail, il che lo rende un CRM vincente per il tuo processo di vendita se non ne hai mai usato uno prima.

Copper si integra direttamente con la G Suite esistente (Gmail e Google Apps), per cui puoi continuare a usare tutto come faresti normalmente, ma con l’aggiunta di molte funzioni come l’automazione delle attività, la reportistica, il monitoraggio delle trattative e le previsioni.

Sebbene ti faccia desiderare qualcosa in più rispetto ad altri CRM per imprese con maggiori funzionalità, il punto di forza di Copper è che puoi collegarlo ad altri strumenti che già utilizzi grazie a una serie di integrazioni Zapier.

In definitiva, se stai cercando un modo veloce per utilizzare un CRM che vada oltre al tuo foglio Excel e all’account Gmail esistente, questo è un sistema per cominciare.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: Basic ($23/utente/mese) | Professional ($49/utente/mese) | Business ($99/utente/mese)

7. Salesmate CRM

Salesmate CRM

Salesmate è un CRM progettato appositamente per i team di vendita, affinché abbiano un’esperienza di vendita semplice, potente e produttiva.

Aiuta a snellire il processo di vendita e a migliorare le relazioni con i clienti (e i potenziali tali).

Grazie alla giusta combinazione di funzioni, Salesmate CRM fa in modo che il tuo team di vendita si concentri senza sosta sullo svolgimento delle attività che portano a maggiori vendite.

Con Salesmate, sarai in grado di convertire un maggior numero di potenziali clienti in clienti grazie a e-mail, messaggi, chiamate e follow-up ben mirati, il tutto ovviamente automatizzato e personalizzato il più possibile.

Le funzionalità includono cose come: Gestione delle trattative, Gestione delle pipeline multiple, Gestione delle attività, Timeline delle trattative, Gestione dei contatti, ma le funzioni più avanzate come il sistema telefonico integrato, la sequenza intelligente, l’automazione del flusso di lavoro, il Power Dialer, la casella di posta condivisa del team e i team fanno la vera differenza e ti aiuteranno a essere sempre un passo avanti.

Salesmate vanta anche integrazioni con strumenti come QuickBooks Online, Data Studio, InvoiceBerry, Google e Microsoft Calendar, MailChimp, Harvest, RingCentral, ActiveCampaign, Clearbit e molti altri.

Il prodotto è disponibile anche come applicazione web, tramite app su dispositivi Android e iOS e come estensione per Chrome, il che lo rende uno dei CRM più utilizzati attualmente sul mercato.

Prova gratuita: Prova gratuita di 15 giorni per testare Salesmate.

Prezzi: Starter: $12/utente/mese | Growth: $24/utente/mese | Boost: $40/utente/mese

8. Nutshell

Nutshell CRM

I piccoli team di vendita apprezzeranno la facilità d’uso di questo CRM. In poche parole (scusa), è stato creato appositamente per i team di vendita, quindi invece di sentirsi obbligati a usare questo nuovo prodotto solo perché lo dice la direzione, i tuoi venditori apprezzeranno il fatto che possa aiutarli a semplificare e a tenere traccia dei loro progressi, motivo per cui rientra nella mia lista dei migliori CRM per aziende e professionisi.

Le funzioni che il tuo team di vendita apprezzerà sono la facilità di fissare e tenere traccia degli appuntamenti, l’impostazione di follow-up rapidi e la creazione di report sui risultati.

È anche estremamente personalizzabile con funzioni aggiuntive che possono essere facilmente aggiunte man mano che si passa da un livello base a uno più avanzato.

I tuoi venditori saranno felici della semplicità di Nutshell.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: Nutshell ($16/utente/mese) | Nutshell Pro ($42/utente/mese)

9. Salesforce Essentials

Salesforce CRM per piccole aziende

Se hai anche solo pensato di adottare un CRM per la tua azienda, probabilmente a un certo punto hai preso in considerazione Salesforce.

È praticamente il più famoso dei CRM (ho sentito che a breve adotteranno questo slogan) e fornisce servizi a tonnellate di piccole imprese, startup, aziende SaaS e giganti dell’e-commerce in tutto il mondo, il che lo rende un must da includere in qualsiasi elenco dei migliori CRM in circolazione.

Ma… parlando per esperienza personale, Salesforce è piuttosto travolgente e presenta una curva di apprendimento molto ripida, se sei alle prime armi con i processi di vendita.

Per iniziare, Salesforce Essentials offre due piani base diversi, studiati appositamente in funzione di ciò che offre la tua azienda.

Sales Cloud per le aziende focalizzate sulle vendite
Service Cloud per le aziende più orientate ai servizi

Il prezzo di partenza è piuttosto ragionevole e per questo può essere la scelta ideale per quelle attività che hanno già avuto a che fare con un CRM in passato.

L’aspetto più negativo è che le spese possono aumentare rapidamente se hai bisogno di qualcosa in più rispetto al piano mensile di base da 25$/utente/mese.

Il livello di prezzo successivo è di 75$/utente/mese, quindi, sebbene valga sicuramente la pena valutare Salesforce come la migliore opzione per il tuo potenziale CRM, assicurati di valutare attentamente i numeri e di tenere d’occhio il ritorno dell’investimento che stai ottenendo.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: $25/utente/mese solo per le funzioni di vendita

10. Insightly

Insightly CRM

Hai presente quelle persone che sono così ossessionate dagli iPhone da guardare dall’alto in basso chiunque osi usare un altro tipo di telefono?

Se sei un appassionato di Google (anche solo in parte), Insightly è la scelta ideale per te tra i migliori CRM per piccole imprese.

Si integra con tutte le app offerte da Google (e con molte altre app che probabilmente utilizzi) ed è perfetto per integrare i contatti provenienti dai vari social media con i profili di contatto esistenti.

Oppure puoi utilizzare uno strumento di terze parti come Piesync per sincronizzare i contatti tra tutte le tue applicazioni cloud.

Anche Insightly è un CRM completo dedicato al mondo delle imprese e dei professionisti.

Si focalizza su tre aree principali:

  • Aumentare le vendite
  • Costruire relazioni
  • Realizzare progetti

Offre un’ottima categorizzazione e filtraggio dei dati e una reportistica super personalizzabile, che ti permette di ottenere un’istantanea davvero singolare della situazione attuale della tua attività, basata esattamente su ciò che ti interessa di più.

Per un team di piccole e medie dimensioni, il prezzo e l’utilità valgono davvero la pena di provarlo.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: Plus ($29/utente/mese) | Professional ($49/utente/mese) | Enterprise Plan ($99/utente/mese)

11. Keap (Ex Infusionsoft)

Keap CRM

Questo CRM si posiziona in maniera netta sul versante delle vendite e del marketing, aiutandoti a offrire ai tuoi clienti esperienze personalizzate che possono tradursi in un maggior numero di accordi stipulati.

Sembra interessante, vero?

Keap fa parte della lista dei migliori CRM per le PMI perché include alcune funzioni che la maggior parte dei CRM non ha: l’acquisizione automatica di contatti, i flussi personalizzati, i preventivi e la fatturazione, che possono essere molto utili per le aziende di e-commerce.

Uno degli aspetti su cui si concentra è la segmentazione, che è fondamentale per la crescita di qualsiasi piccola impresa.

Cosa rende i tuoi clienti simili o diversi?

Quale messaggio convincerà un segmento e ne scoraggerà un altro?

Comprendere e sfruttare queste dinamiche può fare la differenza e Keap è stato progettato per aiutarti a scoprire (e tenere traccia) di queste informazioni chiave.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: Pro ($129/mo/1500 contatti) | Max ($199/mo/2500 contatti)

12. OnePageCRM

OnePageCRM

Se spuntare le caselle dalla tua lista ti fa venire le farfalle nello stomaco, preparati ad averne molte con OnePageCRM. Questo strumento è entrato nella mia lista dei migliori CRM perché la sua grande caratteristica è quella di prendere tutte le informazioni complesse che inserisci (in un CRM) e trasformarle in una semplice lista di cose da fare.

Non è fantastico?

Non ha funzioni troppo complesse.

È facile da usare, consente di gestire i contatti e di aumentare le vendite.

Prova gratuita: 21 giorni

Prezzi: Professional ($9,95/utente/mese) | Business ($19,95/utente/mese)

13. Salesflare

Salesflare CRM

Salesflare fa parte di questa lista sui migliori CRM per le imprese perché è stato progettato con la filosofia di aiutare tutte le piccole imprese (principalmente B2B) che vogliono aumentare le vendite riducendo la mole di lavoro.

Quello che a me piace di più è che il CRM inserisce automaticamente le informazioni sincronizzandosi con la posta elettronica, il calendario, il telefono, i social media e poi organizza tutti questi dati per te in record di contatti relativi ai lead.

Anche l’integrazione con le e-mail è ottima: ha un’importazione istantanea, firme per e-mail personalizzabili, monitoraggio dei tassi di apertura delle e-mail, dei clic sui link e delle visite al sito web.

È una soluzione unica nel suo genere perché racchiude tutte queste funzionalità nella sua app per dispositivi mobile, in modo che tu possa addirittura creare campagne di e-mail marketing anche in movimento.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: Growth ($29/utente/mese) | Pro ($49/utente/mese)

14. Capsule

Salesflare CRM

Capsule fa parte della mia lista dei migliori CRM proprio per la sua semplicità e per l’ottima integrazione con tutti gli strumenti che la maggior parte delle piccole imprese già utilizza (come Gmail, Google Docs e così via).

Dalla gestione dei contatti all’invio di e-mail fino al monitoraggio delle vendite, Capsule ottimizza il tuo processo di vendita in un’unica pipeline efficiente che puoi utilizzare per battere i tuoi competitors.

Inoltre, quando Capsule dice di gestire tutti i tuoi contatti, lo fa sul serio.

Oltre a tenere traccia delle conversazioni con i tuoi clienti, questo CRM archivia e gestisce i tuoi contatti, i venditori e tutti coloro che contribuiscono al corretto funzionamento della tua attività, il che contribuisce alla sua unicità.

Prova gratuita: 30 giorni

Prezzi: Professional ($18/utente/mese) | Teams ($36/utente/mese)

15. Solve360

Solve360 CRM

Solve360 si propone di aiutarti a gestire “praticamente tutto” quando si tratta di tenere in piedi la tua attività (e il tuo processo di vendita).

E ci riesce dannatamente bene, tanto da entrare di diritto nella mia speciale classifica dei migliori CRM per aziende e freelancer.

Puoi usare Solve360 anche in movimento grazie alla sua applicazione mobile, per gestire e organizzare le attività dei clienti, i contatti, tenere sotto controllo i progetti esistenti, i lavori e tutto ciò che è importante per la tua attività.

L’utilità e la personalizzazione integrate sono una parte importante del motivo per cui Solve360 è entrato in questa lista, perché può essere utilizzato da qualsiasi tipo di azienda.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: I piani partono da $25/utente/mese, ma è necessario avviare una prova gratuita per vedere tutte le opzioni del piano.

16. Maximizer

Maximizer CRM

Maximizer è un’altra suite di strumenti “all-in-one” che massimizza (scusami) le funzionalità e il valore che puoi ottenere in termini di impatto trasversale sui vari processi aziendali.

È particolarmente efficace se sei un consulente finanziario, una nicchia di mercato per la quale sono disponibili funzioni specifiche.

Quello che mi piace di Maximizer è che ti aiuta a organizzare i tuoi contatti, a gestire tutte le tue comunicazioni, ad automatizzare i passaggi chiave del tuo processo di vendita che assorbono più tempo, a vedere come tutti i tuoi progetti si stanno muovendo lungo la pipeline, a gestire le tue campagne, ad automatizzare la reportistica e molto altro ancora (come se non fosse abbastanza).

Prova gratuita: 30 giorni

Prezzi: Basic ($55/utente/mese) | Sales Leader Edition ($75/utente/mese)

17. Creatio

Creatio CRM

Anche se il nome del prodotto non è dei più semplici, Creatio si guadagna un posto in questa lista dei migliori CRM al mondo poiché è stato progettato per tutte quelle piccole imprese in rapida crescita che non hanno più bisogno degli strumenti gratuiti (e semplici) con cui hanno dato vita al progetto.

I suoi strumenti di vendita sono una scelta eccellente per le piccole imprese con un modello e un processo di vendita già collaudati, concentrate al 100% sulla creazione di un’ampia base di clienti e sull’acquisizione di nuovi lead qualificati.

Creatio Sales offre un controllo completo della customer journey, compresa la gestione dei lead, la gestione delle opportunità, le fatture, le previsioni, la gestione dei progetti e molto altro ancora.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: Team ($30/utente/mese) | Commerce ($35/utente/mese) | Enterprise Plan ($60/utente/mese)

Ora è il momento di parlare dei migliori CRM per le piccole imprese che si adattano in modo più specifico ad aiutare i freelance (come me) a gestire un alto volume di trattative di vendita.

Vediamo insieme quali sono i CRM che le piccole attività individuali (come i freelance, i founder e i solopreneur) non dovrebbero ignorare.

18. SuiteCRM

SuiteCRM

SuiteCRM è uno dei migliori CRM perché può essere utilizzato sia in un’azienda incentrata sui prodotti sia in un’azienda incentrata sui servizi… e, che tu ci creda o no, è totalmente gratuito perché fa parte di un progetto open source (infatti è il CRM open source più famoso al mondo con oltre 4 milioni di utenti).

Con SuiteCRM è facile prendere appunti, tenere traccia dei clienti (o dei lead), programmare le attività da completare da parte tua o del tuo team e organizzare tutte le informazioni relative ai prospect in un’unica location centralizzata.

Inoltre, tutto è facilmente gestibile da dispositivi mobile e tablet.

L’unico aspetto negativo di SuiteCRM è che, essendo open source, avrai bisogno di qualcuno con un po’ di esperienza tecnica per configurarlo, personalizzarlo per i tuoi scopi aziendali e continuare a gestirlo man mano che le tue esigenze si evolvono e cambiano nel tempo.

L’azienda mette a disposizione un team per aiutarti, ma se hai uno sviluppatore esperto nel tuo team, ti sarà di grande aiuto.

Prezzi: Gratis per sempre (no, non ci sono piani a pagamento!)

19. Bloom

Bloom CRM

Tre parole descrivono la mia opinione su questo CRM: Moderno, elegante e robusto.

Bloom.io è stato progettato per essere uno strumento di gestione all-in-one per freelance e piccole imprese.

Bloom si distingue grazie al suo design accattivante e al suo prezzo, che include anche un piano base con una versione di prova gratuita.

Il design semplice rende facile immergersi nelle funzioni e costruire il proprio profilo. Si integra bene con numerosi strumenti digitali come Gmail, Quickbooks e altri ancora.

Bloom semplifica le attività ripetitive grazie a una suite di strumenti, tra cui la programmazione integrata con Zoom, la gestione di clienti e lead, la prenotazione istantanea, le automazioni delle e-mail e i workflow dinamici e personalizzabili.

Il flusso di lavoro e i dati dei clienti sono a portata di mano.

Bloom eccelle nella generazione di lead mantenendo il processo di vendita semplice per i clienti.

Offre anche alcune altre funzioni di spicco come i flussi di lavoro, i preventivi, la firma dei contratti e un generatore di fatture.

Prezzi: Piano Starter (gratuito) | Premium ($33/utente/mese)

20. Indy

Indy CRM

Indy fa parte di questo elenco sui migliori CRM grazie ai suoi prezzi contenuti e alla sua attenzione nei confronti dell’amministrazione necessaria ai freelance per acquisire nuovi clienti.

Prima di tutto, l’amministrazione.

La chiusura di un contratto richiede un certo numero di documenti: una proposta, un contratto e poi un piano progettuale, le fatture e il monitoraggio delle ore fatturabili.

Indy ti offre gli strumenti necessari per fare tutte queste cose in un unico posto.

Puoi aggiungere i dettagli del tuo cliente, creare una nuova proposta da un modello personalizzabile in pochi minuti, utilizzare un modello di contratto per concludere l’accordo e iniziare a lavorare sul progetto con il time tracker.

Quando è il momento di essere pagati, puoi creare e inviare le fatture da modelli di email personalizzabili in pochissimo tempo.

In secondo luogo, il prezzo.

Indy fa tutto questo per 12$ al mese.

Non è la soluzione ideale per una grande azienda o per un team di vendita in crescita di 5-10 persone.

Ma i liberi professionisti che vogliono far decollare la propria attività chiudendo più contatti con proposte, contratti e documenti professionali apprezzeranno la facilità d’uso di Indy.

Prova gratuita: Tempo illimitato, limiti di utilizzo

Prezzi: Piano gratuito e pacchetto Pro per $12/utente/mese

21. Monday.com

Monday Sales CRM

Sebbene questo CRM abbia avuto origine come strumento di gestione dei progetti, può essere utilizzato molto bene anche come strumento di gestione della pipeline di vendita e rientra nella mia lista dei migliori CRM per le piccole imprese, i freelance e i solopreneur.

Monday.com si definisce uno strumento visual-first, che riduce la complessità e aumenta l’usabilità grazie alle funzionalità drag-and-drop.

Offre ottime funzionalità per gestire la pipeline di vendita, tenere traccia di potenziali clienti e lead e visualizzare l’intero processo di vendita, il tutto in modo super intuitivo.

I prezzi aumentano non solo con l’aumento delle funzioni, ma anche con l’aggiunta di altre persone al tuo team.

Tuttavia, per i liberi professionisti, se sei da solo o con un piccolo gruppo di persone che utilizzano il CRM, il prezzo rimane molto ragionevole.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi (per 5 utenti): Basic ($25/utente/mese) | Standard ($39/utente/mese) | Pro ($59/utente/mese) | Enterprise Plan ($118/utente/mese)

22. Zoho CRM

Zoho CRM

Zoho CRM rientra nella nostra classifica dei migliori CRM perché presenta un ottimo equilibrio tra le funzionalità del software e le opzioni di integrazione con altri strumenti che probabilmente stai già utilizzando (inoltre, Zoho è dotato di un’intelligenza artificiale conversazionale che risponde a quasi tutte le domande che gli poni, un aspetto che lo distingue da Freshsales di Freshworks).

Questo CRM dispone anche di un’ampia gamma di strumenti per l’email marketing, quindi se sei un piccolo imprenditore o un fondatore di SaaS che comunica principalmente via email con un’ampia base di potenziali clienti, questa è un’ottima scelta – e naturalmente dispone di un’ottima integrazione con Google G Suite (e Outlook) che apprezzo molto in un CRM.

Prova gratuita: 15 giorni

Prezzi: Standard ($14/utente/mese) | Professional ($23/utente/mese) | Enterprise Plan ($40/utente/mese) | Ultimate ($52/utente/mese)

23. Less Annoying CRM

Less Annoying CRM

Hanno fatto centro con il nome, vero?

Less Annoying entra nella lista dei migliori CRM per la semplicità e la facilità d’uso del prodotto, che è tutto ciò che ci si aspetta da un CRM che dichiara di essere “meno fastidioso”.

È il CRM ideale per i liberi professionisti e gli imprenditori che lavorano in proprio, perché è talmente semplice da usare che puoi liberarti di tutto il resto e concentrarti solo sulla gestione dei contatti e sulla pianificazione delle vendite, con una reportistica efficiente (ma molto basilare).

Rischio di diventare un po’ fastidioso, mi limiterò a questo. Provalo tu stesso.

Prova gratuita: 30 giorni

Prezzi: Solo un’opzione; ti aspettavi qualcosa di meno? ($15/utente/mese)

24. Bitrix24

Bitrix24 CRM

Bitrix24 fa parte della mia lista perché è lo strumento più adatto per il lavoro in remoto e quindi particolarmente indicato per i freelance.

Con Bitrix24 puoi inviare preventivi e fatture direttamente dalla piattaforma, il che rappresenta un’enorme risparmio di tempo nella giornata lavorativa del freelance medio.

La piattaforma offre anche un’incredibile quantità di funzioni nella versione gratuita (per un massimo di 12 utenti), cosa piuttosto insolita per un CRM.

Utilizzando Bitrix24, puoi chattare con altri colleghi, gestire i tuoi contatti, creare programmi e monitorare l’avanzamento di ogni trattativa presente nella tua pipeline.

Il CRM permette anche di effettuare un’ampia gamma di personalizzazioni a titolo gratuito.

Prova gratuita: Il piano specifico per i freelance è gratuito per sempre!

Prezzi: Basic ($46/mese per 5 utenti) | Standard ($87/mese fino a 50 utenti) | Professional ($175/mese fino a 100 utenti)

Nota: i prezzi mensili si intendono al mese per più utenti, mentre la maggior parte degli altri CRM prevede il pagamento per utente. Questo lo rende un po’ più accessibile alle piccole imprese!

25. Nimble

Nimble CRM

Per Nimble la semplicità è fondamentale.

Si concentra sui dati dei clienti, raccogliendoli in modo intelligente in un unico luogo e rendendoli estremamente utili e preziosi per gli utenti.

Oltre ai dati che inserisci o importi tu stesso, Nimble si occupa anche di reperire il maggior numero possibile di dati aggiuntivi sui clienti, tra cui la scansione dei profili social media e la visualizzazione dei siti web, rendendolo ideale per i solopreneur e i freelance con una presenza sociale attiva.

Prova gratuita: 14 giorni

Prezzi: $19/utente/mese per i piani a pagamento

Riflessioni finali: Scegliere il miglior CRM per piccole imprese nel 2024

Ecco qua! Tutte le mie scelte sono in corsa per diventare il miglior CRM al mondo.

Anche se sono chiaramente un po’ di parte in base alle mie esperienze personali, questa suddivisione dovrebbe guidarti verso la migliore scelta possibile in base alla situazione attuale della tua azienda.

Come ho detto all’inizio di questo articolo, dovresti investire in un CRM solo quando sarai pronto.

Mi sono perso qualcuno dei migliori software CRM per le piccole imprese?

Ci sono strumenti fantastici che mi sono sfuggiti e che dovrebbero essere inclusi in questa lista sui migliori CRM?

Se sì, condividi qui sotto nei commenti le tue scelte preferite in materia di software CRM!

0 0 Voti
Valutazione Articolo
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Scopri i miei servizi!

Dove imprenditori, freelance, creators e influencer trovano la soluzione alle proprie esigenze.

 

Ti accompagno nella creazione, lo sviluppo e la crescita del tuo business.

Dalla consulenza di web marketing strategico e operativo, allo sviluppo di siti web ed eCommerce.

0
Ti è stato utile? Per favore, lascia un commentox
()
x